Come rompere il silenzio e ristabilire un contatto con il tuo ex

conversazione

Reiniziare la comunicazione con il tuo ex

Chiacchierata informale con il tuo ex
Anche se odio essere troppo brusco, sento davvero bisogno di avvertirti: se c’è un aspetto di questo processo che non ci si può assolutamente permettere di rovinare, è quando si inizia a ristabilire la comunicazione con il tuo ex.

Perché è così importante? Perché il modo in cui ci si avvicina al proprio ex,una volta finita la fase di ‘nessun contatto’, detterà in lui la percezione di voi da quel momento in poi. Quindi, se farai o dirai qualcosa che lo allarma o innesca la tendenza naturale del’ex  a resistere , avrai vanificato i tuoi tentativi.

Cerca di essere informale e amichevole quando parli al tuo ex
La cosa più importante, quando si inizia a parlare con l’ ex, è ancora una volta che tutte le conversazioni devono essere “leggere” e  amichevoli, e non serie o minacciose.

Ciò significa che  dovresti cercare di mostrarti  allegra e ottimista, durante tutte le conversazioni con il tuo ex. Dovresti cercare di evitare eventuali argomenti seri, fino a quando non avrai cominciato a parlare regolarmente con il tuo ex di nuovo.

Rompere il silenzio e ristabilire una comunicazione con l’ex

Come comportarsi:
Prima di tutto, è importante essere amichevole e ottimista, perché, come ho detto nel precedente articolo, il tuo ex ha bisogno di vedere che sai vivere bene anche senza di lui. Se lui ti sembra triste o arrabbiato per la rottura, o del fatto di non essere più insieme con te, tu dovrai cercare di inviargli segnali opposti. Quindi cerca di avere sempre una  ‘faccia felice’ quando il tuo ex è intorno.

Usare un atteggiamento di questo tipo risulta essere il miglior modo per
sedurre il tuo uomo rompere il silenzio con un ex ristabilendo una comunicazione ottimale.

Inoltre, tieni a mente che ora non è assolutamente il momento di parlare con il tuo ex di nulla di grave. In particolare, evita di parlare della fine della relazione o di come rimediarla. Non devi dare l’impressione al tuo  ex che hai cominciato a  parlargli  di nuovo solo perché vuoi  tornare insieme a lui. In questo momento, non dovrebbe sapere che questa è la tua vera intenzione.

Se hai bisogno di un motivo per parlare con il tuo ex (questo è un argomento che abbiamo trattato anche negli  articoli sull’inviare sms al tuo ex e su telefonare al tuo ex), prova a trovare una scusa plausibile per contattarlo … possibili idee possono essere:

  • informare il tuo ex su un evento imminente (un concerto, una vendita in un negozio di abbigliamento, ecc) o chiedergli i dettagli su un posto dove siete andati insieme (es. chiedergli il nome di un ristorante dove avete cenato una volta).

In un primo momento, le conversazioni con il tuo ex dovrebbero essere molto brevi … solo un minuto o due, se si sta parlando di persona o al telefono, e solo un paio di messaggi di testo od e-mail se stai chattando via testo. (Questo è un articolo che parla di come mandare SMS al tuo ex).

Assicurati che, le prime volte che parli con il tuo ex, sei tu quella che termina la conversazione. Ciò contribuirà a stabilire nel tuo ex la percezione che si sta solo facendo una amichevole chiacchierata, piuttosto che cercare di tornare con lui.

Per terminare una conversazione, basta dire qualcosa come: “è stato bello sentirti, ma ho un appuntamento con un amica … ci sentiamo di nuovo un’altra volta.”

Spero che questi brevi consigli ti siano stati di aiuto, se vuoi approfondire l’argomento e leggere un libro che aiuto a ristabilire una relazione duratura con il tuo ex ti consiglio “Come riconquistare il tuo uomo in appena 7 giorni”, è  davvero interessante ed oltre a costare poco ha anche la garanzia soddisfatti o rimborsati garantita da Click Bank!